"You attract the right things when you have a sense of who you are."

 11599
23 Apr 14 at 1 pm

euo:

Truth will set your free but not until it is finished with you.
David Foster Wallace  
Mikko Kourinki

(via lamaladienoire)

euo:

Truth will set your free but not until it is finished with you.David Foster Wallace  Mikko Kourinki

Stavo quasi per andare a letto quando, chiudendo facebook, in quell’odioso angolino a destra ho visto di chi era il compleanno oggi. 
Ho realizzato in 5 secondi netti quanto sia cambiata la mia vita, quanto sia cambiata io, in un anno esatto. 
L’anno scorso, anzi, due settimane prima rispetto al 23 Aprile dell’anno scorso, la mia vita non aveva il minimo senso, ero riuscita a rovinare ogni cosa bella che mi sembrava di avere, credevo nulla avesse più senso, che io non avessi più senso, non sapevo se le decisioni che avevo preso avevano il minimo senso, mi sentivo incapace a vivere, capace solo a ferire gli altri e a vivere nell’angolino buio in cui mi ero ben sistemata in un paio di mesi. Mesi in cui non facevo che piangere, evitare di mangiare, piangere, inventarmi scuse per non uscire, piangere, non dormire, decidere quale sarebbe stato il modo più semplice e indolore per privare il mondo della mia inutile presenza. 
Un anno esatto fa, invece, qualcuno mi aveva detto che valevo qualcosa, un anno fa mi ero sentita un pochino più umana e mi ero quasi lasciata convincere che qualcuno potesse anche solo amarmi in così poco tempo. Una settimana ancora e mi sarei ritrovata a piangere e ripetermi ancora quanto fossi stupida. 

Ora, a distanza di un anno, nulla di tutto questo succederebbe, non in maniera così caotica, non in maniera così catastrofica almeno.
E’ probabilmente la cosa che più poteva rendermi felice, oggi. 

"You can’t keep messing up someone elses feelings just because you are unsure of your own."

L: Io ci tengo al rapporto con te, e in fondo credo che sia abbastanza chiaro quello che succede tra di noi, questo rende tutto lontano dall'equivoco. Per me questo è l'importante, perché si possa coltivare qualcosa nella totale libertà di espressione. [...] Per me l'importante è che si coltivi qualcosa.
G: Mi farei meno problemi se il rapporto con te, per me, non ne valesse la pena.
L: Devi fartene di meno comunque.
G: Ci provo, tu sopportami, io cercherò di fare la brava.
L: Tu sei brava.
G: Sono brava ma ho bisogno di seguire il cuore e non le stupide regole che seguono tutti e a volte mi preoccupo che non vada bene per gli altri e ho bisogno che le cose siano chiare, tutto qui.
L: Ricorda sempre cosa diceva Pessoa, l'incoscienza è il fondamento della vita, il cuore se potesse pensare, si fermerebbe.

"Sei brava Giuls, la ragazza col cuore più grande che io conosca" 

guess who got a thank-you message. Good actions pay back. 
That’s all I needed. 
(e perchè sto parlando inglese. Chi lo sa. Chi lo sa)

 4080
22 Apr 14 at 8 pm

boyirl:

untitled - Jacob Robert Price

(via baph-o-meth)

boyirl:

untitled - Jacob Robert Price

Oggi mi sento, incredibilmente, molto bella. Escluso il fatto che mi sembra una vita che non dormo bene, o che dormo proprio, e oggi mi veniva una terribile voglia di vomitare o cadere di faccia sul pavimento della metropolitana e, di nuovo, non mi ricordo più quando mangio. 
Ma, a parte questo, mi sento molto bella e in generale non mi andava di essere triste perché è primavera ed essere tristi in primavera è orribile. 
La cosa che più di tutte però mi fa sentire bella e, soprattutto, in pace con me stessa è il fatto che ho imparato a non farmi più troppe domande, a non chiedermi poi tanto il perché di alcune mie decisioni o azioni, a non chiedermi se è normale, se è strano, se la gente normale lo farebbe perché onestamente è quello che frega tutti. 
Quindi, ritrovandomi ad essere il prototipo di ex-ragazza (o in generale essere umano) più strambo del mondo ho preparato i biscotti e per non dovermeli mangiare tutti sono andata a portarli a L. pur sapendo che lui non sarebbe stato a casa. 
La cosa si è evoluta in me che prendevo un té indiano con la sua coinquilina, con noi che parlavamo di possibili viaggi, di quanto gli uomini siano incomprensibili, e probabilmente delle volte non si capiscono nemmeno tra di loro, e di quanto le relazioni, in verità, siano delle dinamiche orribili e caotiche. 
Ovviamente è sfociata nel “ma tu e L. state insieme?” che sono riuscita ad affrontare con la versione più riassunta del mondo di quasi un anno di incomprensioni. 

Sto aspettando ancora che mi arrivi un suo messaggio in cui mi dirà che devo essere proprio scema, però so che lo dirà sorridendo. Poi in generale che mi importa? Fare buone azioni mi rende bella. 

Sul desktop ho una sola cartella che si chiama “cartella” che contiene centinaia di foto la cui utilità mi è pressoché sconosciuta e almeno 20 file che si chiamano tutti “documento” e che non ho la più pallida idea del perché ho salvato, visto che contengono cose che mi ero dimenticata di aver scritto e cose che vorrei non aver mai scritto.
Fino a ieri, per altro, non mi ero resa conto di aver lasciato una schermata nera come sfondo. Mi ci è voluto un “ma perché non hai uno sfondo?” per accorgermene.
L’organizzazione del mio computer va di pari passo con l’organizzazione della mia (sempre più confusa) testa.
Quindi questa è pressoché la descrizione della mia vita negli ultimi mesi, ciao.

 12869
22 Apr 14 at 7 pm

showstudio:

scanned image from Sasha Grey’s Neü Sex

(via queerios-and-milk)

showstudio:

scanned image from Sasha Grey’s Neü Sex
 233
22 Apr 14 at 7 pm

(Source: theo-gosselin, via luna-manit)