Mi hai rovinato il film, stronzo. 
Perché mi andava bene se non ti facevi sentire, sarà impegnato mi dicevo, mi va bene se ti scusi, ma non mi va bene uscire dal cinema, dopo un film di cui mi sono (nuovamente) innamorata e ricevere il tuo messaggio non so se ci riusciamo a vedere alla fine, riesco a partire, comunque ci sentiamo domani perché almeno poi potresti rispondere al telefono, perché poi ti dico che fammi sapere, in ogni caso va bene, se vuoi ti accompagno in stazione ma alla fine ci aggiungerei però vattene anche un po’ a fanculo eh.

Mi hai rovinato il film, stronzo. 
Ero sulla metro e fissavo nel vuoto ma mi veniva da piangere e pensavo che quante cazzo di volte mi sembra di perderti e perché deve fare male ogni stracazzo di volta. 
Alle 23 sono un cliché se sul pullman, da sola, fingo di guardare fuori dal finestrino e piango, di nuovo? 
E penso al ragazzo che oggi ha ricambiato il mio sguardo, mi ha sorriso e mi ha detto “come sei bellina” e penso che perché non ne approfitto mai, perché non dico mai “vieni a casa con me?” perché non deve essere il mio stile? Perché non devo essere così? Perché non posso solo mandare tutto al diavolo? Perché razionalizzo? Perché mi tengo stretta? 

Le mie lacrime sono azzurro chiaro, color ombretto, sanno di burro e io vorrei essere vuota, vuota fino a sentire solo l’eco delle mie e delle tue parole d’addio nel petto. 
Le tue sarebbero mi dispiace 
Le mie sarebbero non importa, va bene così 

Però, onestamente, non va bene proprio per un cazzo.

 68687
16 Apr 14 at 5 pm

blossyum:

ha-nne:

Girls Against Boys 2012

leg envy

(via julietwasanidiot)

blossyum:

ha-nne:

Girls Against Boys 2012

leg envy

Io, all’alba del 2014, trovo ancora inconcepibile che:

a. Se dico “provaci con la ragazza che ti interessa, se ti rifiuta ti intaccherà anche l’ego ma non è poi questa tragedia” mi si risponda che non devo parlare di ego e autostima perché le donne se solo ingrassano di un chilo mangiano e poi vomitano e quindi non devo parlare e faccio ridere.
E che me lo dica una donna, una donna che dovrebbe vomitare il proprio cervello per la stronzata che ha detto, e una donna che non sa, a quanto pare, che ha decisamente pisciato fuori dalla tazza. (scusatemi) 

b. Mi dicano che in quanto donna ” devo solo essere carina” e che “per fortuna che sono donna e non devo fare il primo passo” e poi? Devo anche cucinare e stirare ed educare i figli e non posso votare? E la gonna? La gonna che porto è della lunghezza giusta? 

c. Le milanesi (ma a Milano, poi, quante vere milanesi ci saranno?) siano ancora considerate stronze e frigide e, ovviamente, la prova è che ci sono LE STATISTICHE. E se io non sono così ovviamente “non sei milanese” eh. 

d. mi dicano “essere rifiutati è la cosa peggiore che possa succedere” perché pensavo che nella lista delle cose peggiori ci fosse qualcosa tipo perdere qualcuno a cui si tiene, ammalarsi gravemente, perdere la casa, perdere il lavoro, una guerra, venire traditi con la propria sorella, che ti investano il gatto e persino un invasione di cavallette. Temo di più di diventare calva per tutte le tinte che ho fatto prima ancora di essere rifiutata. 
Più di tutto continuo a temere le donne che parlano come uomini maschilisti, ancor più degli uomini maschilisti, vi temo come la peste, donne, non capisco come possiate essere ancora vive, come possiate esistere, non so. 

 77576
16 Apr 14 at 4 pm

miketalladen:

In love on South Congress - Austin, TX - April 2011

(via helainetieu)

Ho cercato di rimorchiare un ragazzo sulla metro e ho perso il mio pezzo preferito di una canzone dei Pearl Jam.
Anche la battaglia con il mondo ho perso oggi.

inductives:

air of summer by weloveunicorns on Flickr.

L. dice che quando sono stanca divento polemica da morire, più del solito, saputella e polemica. 
Sono talmente stanca che devo fare la femminista anche su facebook perché la gente si ostina a dire che “le donne devono essere solo carine” che “le milanesi sono tutte stronzette frigide” e che “non avete idea del fegato che ci vuole per noi uomini a fare il primo passo” perché, dio mio, cosa sarà poi una figura di merda e perché, ovviamente, noi povere donne, da che mondo è mondo, siamo qui sedute ad attendere che ci arrivi un segno dal cielo e un uomo si faccia avanti (ma avanti davvero, non valgono gli stalker che ti dicono che sei carina su facebook - che poi dove mi hai trovata) 
Quindi ho risposto con un “non stai parlando di com’è avere l’uccello che, noi povere donne che “dobbiamo essere solo carine”, non sappiamo che significa” e poi mi sono sentita soddisfatta e sono andata a fare la doccia. 

Il problema però è che ero talmente stanca che mi sono fatta due volte lo shampoo perché non ricordavo se in effetti l’avevo già fatto o meno. 

Io vorrei riuscire a dormire, dai, per favore, altrimenti un paio di giorni ancora e mi trasformo in un gremlin cattivo (non dategli da mangiare dopo mezzanotte) 

Oggi ho: 

- dormito malissimo 
- incontrato un ragazzo in metro che profumava di colazione negli hotel (il che mi ha fatto pensare che non faccio una colazione decente da mesi) 
- quasi pianto sul tram leggendo l’articolo del poliziotto che ha preso a calci la ragazza in manifestazione. (pianto perché che schifo, sostanzialmente) 
- deciso di saltare la palestra per l’ennesima volta 
- bestemmiato molto 
- fatto la saputella perché ho smesso di fare l’asociale e sono entrata in un gruppo di cinema ma mi sono trovata uno che mi diceva che secondo lui la sceneggiatura è importantissima (ma va?) e il fonico e il direttore della fotografia lo sono di più del regista e del “montatore” (scusa?) e allora mi sono un po’ adirata.

 18799
14 Apr 14 at 11 pm

capgra:

Iceland

(via albagalasso)

capgra:

Iceland
 6681
14 Apr 14 at 11 pm

hannahrayninja:

Hannah Pixie for TUK footwear

by Hannah Ray - twitter | instagram | blog

please don’t remove source and credits

(via zombiecaptain)

hannahrayninja:

Hannah Pixie for TUK footwear
by Hannah Ray - twitter | instagram | blog
please don’t remove source and credits
 11327
14 Apr 14 at 11 pm

(Source: colorfulhai-r, via kkwl)

 2501
14 Apr 14 at 11 pm

lamorbidezza:

Sasha Luss

Backstage Valentino Haute Ciuture Fall 2013

(via multicolors)

lamorbidezza:

Sasha Luss
Backstage Valentino Haute Ciuture Fall 2013